Regione Marche – Contributi per investimenti nel settore turistico regionale

| Archiviato in: Circolari dallo Studio

Contributi a fondo perduto per attività di promo-commercializzazione e destagionalizzazione turistica regionale.

Data scadenza: 13/09/2024

Beneficiario

Sono beneficiarie del bando:
Linea di azione 1.1: Tour Operator e Agenzie di viaggio iscritti, alla data di presentazione dell’istanza, all’elenco OTIM (Operatori Turistici Incoming Marche);

Linea di azione 1.2: Imprese italiane o appartenenti all’UE con i seguenti codici Ateco o Nace:
– Agenzie di Viaggio e Tour Operator codice Ateco 79.1 – codice Nace 79.1;
– Agenzie di Viaggio codice Ateco 79.11.00 – codice Nace 79.11;
– Tour Operator codice Ateco 79.12.00 – codice Nace 79.12.

Agevolazione

Quali sono le agevolazioni previste?

Contributi a fondo perduto nel limite massimo complessivo di € 10.000,00 per annualità (2024 e 2025), secondo i seguenti criteri specifici per ogni azione:

Linea di azione 1.1 PROMO-COMMERCIALIZZAZIONE

– fino al 75% delle spese sostenute per le attività di accoglienza di tipo esperienziale;
– fino al 30% del costo totale delle spese sostenute per attività di promozione della destinazione Marche.

Linea di azione 1.2 – DESTAGIONALIZZAZIONE

– un contributo complessivo pari a € 7,00 per persona (adulti e minori), con riferimento ad ogni contratto di viaggio venduto dal Tour operator per un soggiorno relativo a viaggiatori che abbiano trascorso almeno due notti, nei periodi sopra indicati, in strutture ricettive Extralberghiere, autorizzate all’esercizio dell’attività nel territorio della Regione Marche. Il bonus verrà raddoppiato per ogni persona che soggiornerà per più di 4 notti;
– un contributo complessivo pari a € 10,00 per persona (adulti e minori), con riferimento ad ogni contratto di viaggio venduto dal Tour operator per un soggiorno relativo a viaggiatori che abbiano trascorso almeno due notti, nei periodi sopra indicati, in strutture ricettive Alberghiere con classificazione pari o superiore alle 3 stelle, autorizzate all’esercizio dell’attività nel territorio della Regione Marche e contributo complessivo pari a € 7,00 per soggiorni in strutture ricettive Alberghiere con classificazione a 1 o 2 stelle. Il bonus verrà raddoppiato per ogni persona che soggiornerà per più di 4 notti.

La dotazione finanziaria disponibile ammonta a € 440.000,00.

Scadenza

Qual’è la scadenza prevista per la presentazione delle domande di contributo?

Le domande possono essere presentate fino al 13/09/2024 ore 12:00.

Interventi ammessi

Quali sono i progetti finanziabili?

Sono ammesse a contributo le spese per la realizzazione dei seguenti interventi:

Linea di azione 1.1 PROMO-COMMERCIALIZZAZIONE si articola in due tipologie di attività:

– Attività di accoglienza di tipo esperienziale (a favore di gruppi di turisti, composti da almeno 2 persone, che soggiornano nel territorio regionale ad esclusione dei mesi di luglio e di agosto 2024 e 2025). Le attività di accoglienza di tipo esperienziale consistono in quelle attività, complementari alla vacanza, che consentono al turista di fare esperienze particolari legate alle specificità del territorio marchigiano quali:
a) Degustazioni enogastronomiche di prodotti tipici (da far dettagliare nello specifico nella fattura) presso imprese del territorio marchigiano;
b) Escursioni culturali, ambientali o naturalistiche, svolte nel territorio regionale.

– Attività di promozione della destinazione Marche – Rientrano in questa tipologia tutte le attività organizzate dall’Impresa per favorire la commercializzazione della destinazione Marche quali:
a) Workshop e roadshow;
b) Sales promotion;
c) Allestimenti fieristici e partecipazione a fiere su aree nazionali ed estere;
d) Educational tour e press tour da realizzarsi sul territorio regionale, rivolti a operatori della domanda italiana ed estera e a giornalisti;
e) Inserzioni sulla stampa o sul web nelle quali si promuove esclusivamente l’offerta turistica della regione Marche.

Linea di azione 1.2 – DESTAGIONALIZZAZIONE finanzia tour e viaggi organizzati nei seguenti periodi: dal 01/01/2024 al 30/06/2024 e dal 01/09/2024 al 31/12/2024 e dal 01/01/2025 al 30/06/2025 e dal 01/09/2025 al 31/12/2025 (NB: si prenderanno in considerazione solo le notti ricadenti nel suddetto periodo ammesso anche se il soggiorno dovesse avere inizio in data precedente o fine in data successiva).

Lo Studio Zappanico resta a vostra disposizione per informazioni e chiarimenti.

Leave this field blank
Garanzie e tutela dei diritti In ottemperanza dell' art. 13 del D.lgs. 196/03 sulla Privacy, Studio Zappanico garantisce la massima riservatezza nel trattamento dei dati forniti, che saranno utilizzati, direttamente o anche attraverso terzi, esclusivamente ai fini di rispondere alla richiesta o per inviare informazioni commerciali o quant'altro riguardante Studio Zappanico
Scorri verso l'alto